ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: volo Rio-Parigi, arrivati i corpi delle vittime

Lettura in corso:

Francia: volo Rio-Parigi, arrivati i corpi delle vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono arrivati alle 6 del mattino sotto una pioggia battente i corpi di 104 delle vittime del volo Air France Rio de Janeiro-Parigi, precipitato nell’oceano Atlantico il primo giugno del 2009. A bordo vi erano anche tre italiani, i trentini Rino Zandonai,

Giambattista Lenzi e Luigi Zortea.

Tra i familiari le opionioni sulla gestione delle operazioni di recupero sono contrastanti:

“Alcune famiglie, e includo la mia, ritengono che le autorità abbiano fatto un ottimo lavoro negli ultimi mesi”, dice uno dei rappresentanti dei familiari. “E’ notevole che abbiano ritrovato l’aereo, le scatole nere, le abbiano utilizzate per scoprire cosa sia accaduto e infine trovato i corpi delle vittime. Ci sono altre famiglie che avrebbero voluto operazioni più immediate e non hanno una grande fiducia”.

Grazie al recupero delle scatole nere è stato possibile ricostruire gli ultimi minuti prima che l’aereo si inabissasse. Tra le ipotesi c‘è quella di un problema ai sensori esterni che avrebbero dato indicazioni completamente sballate ai due piloti. “Non abbiamo nessuna indicazione valida” è una delle ultime frasi registrate.

Quattro sono i container arrivati stamattina in Francia. Tre per i resti dell’aereo e uno per i corpi delle vittime.