ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Francia, sette bambini in ospedale per la carne proveniente dalla Germania


Francia

Francia, sette bambini in ospedale per la carne proveniente dalla Germania

Sono stati gli hamburger acquistati in punti vendita della grande distribuzione ed ora ritirati dal mercato a causare l’intossicazione alimentare che ha colpito sette i bambini ricoverati in condizioni considerate “preoccupanti” al policlinico di Lille, nel nord della Francia, con una forma acuta di diarrea emorragica dovuta al batterio Escherichiacoli.

La carne, prodotta dalla SEB, proveniva dalla Germania, dal Belgio e dall’Olanda, ma il ceppo batterico che ha colpito in Francia, non ha nulla a che vedere con il famigerato 0104 che ha fatto 38 vittime in Germania.

Intanto la preoccupazione cresce:

Un uomo dice: “Faccio attenzione alla marca Steak Country e cosi’ almeno non mi preoccupo…mi annoto quel che ho mangiato ieri a mezzogiorno, cosi’ vediamo se ci sono problemi o meno…

“tutto ciò’ mi fa paura, controllo i bambini quando vanno in bagno” – gli fa eco una mamma.

“Tra cetrioli,pomodori e quant’altro – sbotta infine una signora esasperata – cosa mangeremo? Se continua cosi’ – conclude – non potremo mangiare piu’ niente in Francia”.

Un numero verde e’ stato messo a disposizione dei consumetori e la Lidl, che ha commercializzato gli hamburger, ha lanciato un appello a chi li avesse acquistati nei giorni precedenti a non consumarli e a riportarli ai punti vendita.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Mosca e Pechino: "No a ingerenze straniere nelle crisi in atto nel mondo arabo"