ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crisi Grecia, tremano le banche dell'Eurozona

Lettura in corso:

Crisi Grecia, tremano le banche dell'Eurozona

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo spettro che si aggira sull’Europa nelle ultime settimane parla greco e getta nel panico il sistema bancario.

La crisi non si limita a minacciare gli istituti di credito greci, in possesso di circa 38 miliardi di euro in titoli di stato. A rischio sono anche le banche dell’eurozona che, secondo la Banca per i regolamenti internazionali, detengono poco meno di 60 milioni di euro di bond greci.

In percentuale, le più esposte sono quelle francesi, al 24,9 per cento. Stanno meglio le tedesche, ma il rischio è diffuso anche tra gli istituti elvetici e tra gli altri membri della zona euro.

Quanto basta a far tremare i polsi alla prospettiva di una ristrutturazione del debito greco che svaluterebbe quei bond. La crisi, insomma, chiama i leader europei a una nuova, difficile prova di coesione.