ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Proteste in Spagna: a Barcellona 'indignados' bloccano accesso a Governo e Parlamento

Lettura in corso:

Proteste in Spagna: a Barcellona 'indignados' bloccano accesso a Governo e Parlamento

Dimensioni di testo Aa Aa

Il capo del governo e la presidente del Parlamento catalano hanno dovuto prendere un elicottero per raggiungere i loro uffici. Le strade sono state assediate dagli indignados, con l’obiettivo di impedire ai parlamentari partecipare al voto delle nuove misure di austerità. Alcuni hanno lanciato oggetti contro i deputati e li hanno presi a spintoni.

“Credo sia importante essere qui a protestare contro i tagli alla spesa perché tagliare sul welfare usando come scusa la crisi economica è una grossa farsa” dice questa manifetante.

Anche dopo l’inizio della seduta parlamentare molti deputati erano ancora bloccati fuori dagli ingressi che nonostante la protezione del cordone di polizia sono rimasti al lungo bloccati dai giovani manifestanti.

A Barcellona come a Madrid da settimane il movimento popolare degli indignados protesta contro le politiche economiche del Paese, denunciando le gravi condizioni di vita e la crescente disoccupazione giovanile.