ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Disoccupazione scende al 7,7% nel Regno Unito

Lettura in corso:

Disoccupazione scende al 7,7% nel Regno Unito

Dimensioni di testo Aa Aa

Cifre contrastanti sulla disoccupazione nel Regno Unito. Da un lato, il tasso di senza lavoro segna il calo più netto degli ultimi dieci anni. Dall’altro però aumentano più del previsto le richieste di sussidi: 19.600 in più da aprile a maggio. Un’anomalia che, a parere di alcuni economisti, si spiega in parte con una recente revisione delle norme sull’accesso ai sussidi nel Regno Unito.

Secondo l’Ufficio di statistica, tra febbraio e aprile il numero di senza impiego è sceso di 88mila unità, portando il tasso di disoccupazione al 7,7%, in flessione rispetto a gennaio. Gli analisti ritengono improbabile che la disoccupazione cali al di sotto di questa soglia, dal momento che le assunzioni sembrano destinate a rallentare sia nel settore pubblico che in quello privato.

A completare il quadro di un’economia dalle prospettive incerte, l’aumento degli stipendi nell’ultimo trimestre ha segnato il passo.

Alla Banca d’Inghilterra, non resta che mantenere i tassi di interesse al minimo storico dello 0,5% per stimolare gli investimenti.