ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

UK: il governo indietreggia sulla riforma sanitaria

Lettura in corso:

UK: il governo indietreggia sulla riforma sanitaria

Dimensioni di testo Aa Aa

Un passo indietro. Il governo britannico del premier David Cameron e del suo vice Nick Clegg modifica la riforma del National Health Service.

Il piano di ristrutturazione prevedeva drastici tagli al sistema sanitario nazionale ed era stato pesantemente contestato dal personale medico e dalle associazioni dei pazienti.

“Le fondamenta del nostro piano – dice il primo ministro – sono più controlli per i pazienti, più potere a medici e infermieri, meno burocrazia nel servizio sanitario nazionale. Queste fondamenta sono oggi più forti che mai. Ma la forma del nostro piano, i dettagli su come faremo tutto questo lavoro, quelli sono davvero cambiati.”

Il provvedimento era stato sospeso mentre era già all’esame del parlamento. E mentre l’esecutivo conservatore-liberale ribadisce che non si è mai trattato di privatizzare il sistema, la contestazione all’operato di Cameron e Clegg prosegue anche in corsia…