ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone: sempre meno i sostenitori del nucleare

Lettura in corso:

Giappone: sempre meno i sostenitori del nucleare

Dimensioni di testo Aa Aa

Circa tre giapponesi su quattro sono favorevoli a un’uscita graduale ma definitiva dal nucleare. Sono i dati che emergono da un ultimo sondaggio appena pubblicato sul quotidiano giapponese Asahi.

Questo mentre il paese fatica a risollevarsi dalla peggiore crisi nucleare degli ultimi 25 anni provocata dallo tsunami dell’11 maro scorso.

“La situazione internazionale potrebbe avere una certa influenza non solo sulla questione nucleare ma anche su varie altre politiche interne” ha detto il capo di gabinetto del Governo di Naoto Kan nel giorno in cui in Italia la maggioranza della popolazione si è espressa contro il ripristino delle centrali.

L’Italia è il secondo paese del G8 a dire no all’atomo insieme con la Germania, nei mesi immediatamente successivi al disastro della centrale di Fukushima.

Le numerose prove di contaminazione su persone e ambiente circostante hanno spinto il governo ad approvare un piano di aiuto finanziario all’operatore elettrico Tepco che gestiva la centrale per risarcire la popolazione colpita.