ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Somalia: ucciso leader di al Qaeda

Lettura in corso:

Somalia: ucciso leader di al Qaeda

Dimensioni di testo Aa Aa

Ucciso in Somalia uno dei leader più ricercati di al Qaeda. Sulla testa di Fazul Abdullah Mohammed gli Stati Uniti avevano messo una taglia di 5 milioni di dollari.

L’uomo è stato ucciso durante un conflitto a fuoco con la polizia a Mogadiscio, che lo aveva fermato ad un posto di blocco.

Era in possesso di un passaporto sudafricano falso. Il suo corpo è stato seppellito.

Era accusato di avere giocato un ruolo chiave negli attentati del 1998 contro le ambasciate statunitensi di Dar es Salaam in Tanzania e Nairobi in Kenya. L’espolosione di due autobombe aveva ucciso 224 persone e ne aveva ferite oltre 5.000.

Le due stragi erano considerate tra gli atti fondativi di al Qaida.