ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mosca: assassinato ex colonnello, strangolò giovane cecena

Lettura in corso:

Mosca: assassinato ex colonnello, strangolò giovane cecena

Dimensioni di testo Aa Aa

Era considerato dagli attivisti per i diritti umani un simbolo degli abusi dell’esercito russo in Cecenia. L’ex colonnello Iuri Budanov è stato ucciso a Mosca, con numerosi colpi di pistola alla testa.

L’agguato è avvenuto alle 12.30 ora locale, nella zona sud-ovest della capitale russa.

Condannato nel 2003 per aver rapito e strangolato una diciottenne cecena, Budanov aveva scontato solo una parte dei 10 anni di prigione, e dal 2009 era un uomo libero.