ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia: domenica il referendum su nucleare, acqua pubblica e legittimo impedimento

Lettura in corso:

Italia: domenica il referendum su nucleare, acqua pubblica e legittimo impedimento

Dimensioni di testo Aa Aa

Conto alla rovescia per il referendum in Italia.

Si vota domenica dalle 8 alle 22, e lunedì dalle 7 alle 15. La campagna elettorale si è chiusa con le dimostrazioni degli attivisti di Greenpeace a Roma. Quattro i questiti referendari: quello sul nucleare chiede l’abrogazione delle nuove norme che consentono la produzione nazionale.

Il direttore di Greenpeace Italia:

“Non c‘è motivo di ricorrere al nucleare. L’esempio tedesco e svizzero dimostrano come paesi di peso in Europa stanno già cambiando le proprie prospettive e l’Italia dovrebbe fare altrettanto”.

Due quesiti riguardano l’acqua pubblica e il suo costo, con l’abrogazione delle norme che consentono di affidare i servizi pubblici locali a operatori privati. L’ultimo quesito è sul legittimo impedimento.

“Sebbene entrambe le parti dicono che non si tratta di un voto politico -dice l’analista James Walton – di fatto è un voto pro o contro Berlusconi e il suo governo”.

Il premier, reduce dalla sonora sconfitta alle amministrative, ha fatto sapere che non andrà a a votare.