ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: oltre mille profughi arrivati in Turchia

Lettura in corso:

Siria: oltre mille profughi arrivati in Turchia

Dimensioni di testo Aa Aa

Altri 1.000 profughi siriani sono arrivati in Turchia, portando a 1.600 il numero delle persone fuggite dalla repressione del regime.

Ankara, ha assicurato il primo ministro Erdogan, non ha intenzione di chiudere le porte ai siriani e ha predisposto, al confine, diverse strutture per accogliere i profughi.

Nella provincia di Hatay stanno arrivando gli abitanti, alcuni feriti, di Jisr al Shughour, cittadina di 40.000 abitanti. Questa la testimonianza di un rifugiato: “Le forze di sicurezza hanno aperto il fuoco sulla folla uccidendo più di 20 persone. Oltre 40 sono state ferite e hanno avvelenato il principale serbatoio che fornisce acqua alla città”.

Jisr al-Shughur è stata teatro, nei giorni scorsi, di una strage costata la vita a 120 agenti. Il regime di Bashar al-Assad accusa i ribelli e risponde con le armi. Secondo gli attivisti, sarebbero 1.300 i morti in Siria dall’inizio della repressione.