ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Confusione sull'E.coli. In Germania di nuovo sospetti sui cetrioli

Lettura in corso:

Confusione sull'E.coli. In Germania di nuovo sospetti sui cetrioli

Dimensioni di testo Aa Aa

Non si dirada la confusione, sulla vicenda del batterio patogeno Escheria coli che in Germania ha causato la morte di 25 persone. Le ricerche condotte dalle autorità tedesche, che cercano di stabilire il veicolo della contaminazione, rimettono il cetriolo nella lista dei sospetti. Alla novità si è arrivati dopo la scoperta, nella spazzatura di una famiglia i cui componenti erano stati colpiti dalla malattia, dei resti di un cetriolo risultati positivi ai test di laboratorio.

Ma non è chiaro il percorso che il batterio abbia potuto fare, visto che i resti dell’ortaggio sono rimasti nel bidone per più di dieci giorni, insieme al resto dei rifiuti.

Nonostante le incertezze, il ministro tedesco della Salute prova a rassicurare i cittadini, spiegando che la diffusione del batterio sta rallentando. Ma non abbassa l’allerta: dato che l’epidemia non è ancora finita invita i cittadini a osservare scrupolosamente le norme di igiene preventiva.