ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

E.coli: Berlino annuncia, casi in diminuzione

Lettura in corso:

E.coli: Berlino annuncia, casi in diminuzione

Dimensioni di testo Aa Aa

In calo i nuovi casi di persone che hanno contratto l’escherichia coli.

La Germania tira un sospiro di sollievo e, in attesa di risalire all’origine della diffusione del batterio, le autorità sanitarie del governo di Berlino si spingono a dire che il peggio è passato.

Il numero accertato dei morti scende a 21,un’altra vittima è stata confermata in Svezia.

L’Unione europea ha proposto un indennizzo per gli agricoltori di 150 milioni di euro. Una cifra insufficiente per il governo spagnolo, che chiede un sostegno più consistente per un settore che rischia il collasso.

“Una vasta maggioranza del Consiglio – dice il ministro spagnolo dell’Agricoltura, Rosa Aguilar Rivero – ha assunto la stessa posizione di Madrid, sostenendo che non è accettabile la proposta dei 150 milioni di euro. Il commissario deve migliorarla radicalmente e si è impegnato pubblicamente in questa direzione”.

Affinché più fondi vengano sbloccati è necessario l’ok dei 27. Il settore ortofrutticolo spagnolo perde 200 milioni di euro ogni settimana e i prezzi della verdura sono crollati mediamente del 50%.