ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia: sesso e politica

Lettura in corso:

Turchia: sesso e politica

Dimensioni di testo Aa Aa

Uno scandalo sessuale scuote anche la politica turca. Il Paese è in piena campagna elettorale per le legislative del 12 giugno. Ad essere travolto il partito ultra nazionalista MHP. Il movimento di estrema destra, guidato da Devlet Bahceli, rischia di perdere il proprio posto nel Parlamento che uscirà dalle urne.

Dalla scorsa settimana dieci vicepresidenti dell’MHP su 15 si sono dimessi: erano stati filmati, a loro insaputa, mentre erano in compagnia di amanti o prostitute. I video sono stati postati sul sito ‘Idealismo differente’, un’allusione al movimento Idealista, colonna portante del MHP.

L’episodio, non nuovo in Turchia, secondo alcuni sarebbe stato studiato ad arte per gettare fango sulla terza forza politica del Paese. Questa la reazione di Umit Ozdag, candidato del MHP:

“Purtroppo tutto questo è una fonte di grande inquietudine per il futuro della democrazia in Turchia. Constatiamo che si cerca di non far superare al MHP la soglia del 10%, ma tutte queste operazioni contro il MHP otterranno l’effetto contrario”.

Se il partito non raccoglierà almeno il 10% delle preferenze rimarrà fuori dal Parlamento e dei suoi voti ne potrebbe approfittare l’AKP del premier Recep Tayip Erdogan.

Per alcuni osservatori il MHP, proprio per il suo ultra nazionalismo, è diventato un ostacolo per le ambizioni di Ankara. Così Mahir Kaynak, ex capo dell’intelligence turca: “Oggi la nuova posizione della Turchia la porterà a diventare una potenza regionale, dunque dovrà accettere i curdi e il multiculturalismo e rispettare i Paesi vicini. Tuttavia la realtà politica attuale non corrisponde all’ideologia del MHP e alcuni hanno voluto fargliela cambiare e l’hanno ricattato con questo obiettivo”.

Secondo molti osservatori i filmati sono stati fatti per influenzare i politici che faranno la nuova costituzione. I filmati finora hanno fatto cadere i leader di due partiti d’opposizione. Quanto influenzerà la decisione dei votanti lo capiremo solo la sera delle elezioni.