ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

E.coli: vertice ministri Ue, aiuti per 150 milioni

Lettura in corso:

E.coli: vertice ministri Ue, aiuti per 150 milioni

Dimensioni di testo Aa Aa

“Dobbiamo recuperare l’onore perduto dei produttori di cetriolo e l’Unione europea è il posto migliore per farlo”. L’eurodeputato spagnolo, Sosa Wagner, è intervenuto in parlamento a Strasburgo brandendo in mano un cetriolo per denunciare la crisi del mercato iberico in seguito all’epidemia.
 
Il batterio di escherichia coli, intanto, rimane imprendibile. Dopo i cetrioli, anche i germogli di soia sarebbero scagionati: sono negativi i test effettuati sui prodotti che erano stati ritenuti i vettori dell’epidemia che ha causato almeno 23 morti.
 
“È fondamentale che le autorità nazionali non forniscano informazioni affrettate su presunte fonti di infezione non verificate da analisi batteriologiche – ha detto nel suo intervento a Strasburgo, il commissario europeo per la Salute John Dally – Questo porta a diffondere paure ingiustificate tra la popolazione europea”.
 
I ministri dell’Agricoltura dell’Unione si riuniscono per un vertice straordinario, mentre la vendita dei cetrioli ha subito cali fino al 90%. La Commissione europea ha proposto aiuti agli agricoltori per 150 milioni di euro.