ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crisi da E. Coli: l'Ue promette più fondi per i produttori

Lettura in corso:

Crisi da E. Coli: l'Ue promette più fondi per i produttori

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Europa si impegna ad aumentare i risarcimenti ai produttori agricoli colpiti dalla crisi dell’Escherichia Coli. La Commissione aveva annunciato compensazioni per 150 milioni di euro, pari al 30% delle perdite. I ministri dell’Agricoltura, riuniti a Lussemburgo, hanno fatto pressione per rivedere la cifra.

“Una vasta maggioranza del Consiglio dice il ministro spagnolo ha assunto la stessa posizione di Madrid, sostenendo che non è accettabile la proposta del 30% e dei 150 milioni di euro. Il commissario deve migliorarla radicalmente e si è impegnato pubblicamente in questa direzione”.

Dacian Ciolos, Commissario Europeo all’Agricoltura e allo Sviluppo Rurale, spiega il perché di questa decisione.

“Bisogna capire che la Commissione ha voluto prendere una decisione rapida, senza aspettare troppo, quindi abbiamo cercato di utilizzare i dati che avevamo a disposizione fino all’altro ieri per fare questa proposta. Ora abbiamo nuovi dati sulla situazione dei mercati, sulla base di questo e delle recenti discussioni miglioreremo quest’offerta, ma nei limiti del budget che è disponibile”. L’inviata di Euronews Gülsüm Alan:

“Affinché più fondi vengano sbloccati è necessario l’ok dei 27. La settimana prossima sarà cruciale per la Commissione Europea che presiederà la riunione degli esperti agricoli degli stati membri”.