ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Apple presenta Icloud

Lettura in corso:

Apple presenta Icloud

Dimensioni di testo Aa Aa

La nuova frontiera del digitale ha i contorni sfumati di una nuvola dove sono immagazzinati i dati, che siano canzoni, film, ebook, programmi, documenti: tutto è sincronizzato istantaneamente, senza nemmeno premere un tasto. E’ la grande novità, l’i cloud, presentata da Steve Jobs in persona a San Francisco davanti ad una platea in delirio.

Se non mi prendete sul serio, dice un Jobs sempre piu’ magro, vi sbagliate.

Se dieci anni fa il centro dell’intrattenimento domestico era il computer, nella nuova visione di Apple oggi è la nuvola: vi si connettono tutti i dispositivi Apple, che trasmettono una quantità enorme di dati ai tre centri di elaborazione.

I problemi sulla sicurezza sono numerosi, dice quest’analista, la gente é molto nervosa e vuole sapere se ad esempio oltre la musica vengono immagazzinati altri dati sulla nuvola come fare per cancellarli senza problemi?

Per sfruttare al meglio le funzioni di iCloud, computer e dispositivi mobili dovranno essere aggiornati ai nuovi sistemi operativi, Lion per i computer e iOS 5 per iPhone, iPod Touch e iPad