ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

E.coli: ospedali in tilt, forse biogas la fonte del batterio

Lettura in corso:

E.coli: ospedali in tilt, forse biogas la fonte del batterio

Dimensioni di testo Aa Aa

Escherichia coli: gli ospedali del nord della Germania stentano a far fronte all’epidemia che ha già ucciso una ventina di persone. Oltre 2 mila i contagiati secondo l’Organizzazione mondiale della sanità.

Le autorità tedesche hanno promesso di mettere a disposizione altre strutture sanitarie a livello nazionale.

Nei laboratori intanto fervono le ricerche per individuare il vettore del contagio: discolpato il cetriolo spagnolo e anche la recente sagra del maiale di Amburgo, città epicentro dell’epidemia, accertamenti sono ora in corso in un ristorante di Lubecca, dopo che diversi clienti sono stati infettati.

Un istituto tedesco punta il dito sugli impianti di biogas che producono energia e fertilizzanti dalla fermentazione di escrementi bovini.

Ambiente ideale, dice, per la mutazione genetica del batterio-killer e per la sua propagazione in ambito agricolo.