ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sollievo a Srebrenica per l'avvio del processo a Ratko Mladic

Lettura in corso:

Sollievo a Srebrenica per l'avvio del processo a Ratko Mladic

Dimensioni di testo Aa Aa

Se c‘è un posto dove la fine della latitanza di Ratko Mladic è stata vissuta come un sollievo, è Srebrenica, una piccola città della Bosnia tristemente celebre per il massacro nel 1995 di ottomila musulmani.

La madre di una delle vittime, commenta così l’arresto del militare serbo: “Quando l’ho visto mi stava venendo un colpo al cuore. Quelli dell’Aja come possono dire che è un bosniaco? E’ un rifiuto, un cane, un sanguinario”.

Una delegazione di madri di Srebrenica è volata all’Aja, davanti all’ingresso del Tribunale penale internazionale per testimoniare i segni dei crimini di guerra e del genocidio subito.

Seguiranno tutte le fasi del processo, perchè, come ripetono da sedici anni, sulla tragedia che ha sconvolto le nostre vite non scenda l’oblio.