ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yemen: a Sanaa continuano i combattimenti

Lettura in corso:

Yemen: a Sanaa continuano i combattimenti

Dimensioni di testo Aa Aa

Ancora scontri a Sanaa. Nella capitale dello Yemen proseguono senza sosta i combattimenti tra i militari, fedeli al presidente Ali Abdullah Saleh, e gli oppositori al regime.

Secondo la televisione di Stato le truppe avrebbero ripreso il controllo del ministero del Governo Locale. L’edificio era finito nelle mani delle forze tribali che si sono unite ai ribelli.

Il Paese sembra ormai scivolare verso la guerra civile, con la città di Zinjibar nelle mani di Al Qaeda, e il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, che ha condannato le violenze, e ha inviato un emissario in Arabia Saudita per tentare la mediazione.

Gli oppositori al regime intanto si sono avvicinati al palazzo presidenziale protetto dai carri armati. Difficile che Saleh decida di lasciare, firmando l’accordo messo a punto dal Consiglio di cooperazione del Golfo.