ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mladic domani dai giudici: "è molto cooperativo"

Lettura in corso:

Mladic domani dai giudici: "è molto cooperativo"

Dimensioni di testo Aa Aa

Ratko Mladic è in carcere e la Serbia incassa il riconoscimento politico per averlo consegnato alla giustizia.

L’ex generale comparirà domani davanti ai giudici come disposto dall’ordinanza del tribunale penale internazionale per i crimini nella ex Jugoslavia.

Mladic, arrestato il 26 maggio dopo 16 anni di latitanza, dovrà rispondere di 11 capi d’accusa, tra cui genocidio e crimini contro l’umanità.

“Abbiamo parlato sia la sera all’aeroporto e dopo al centro di detenzione grazie a un interprete – spiega John Hocking, cancelliere del Tpi – Posso dire che non ci sono problemi di comprensione e che è molto cooperativo”.

Mladic sconterà la sua pena in una cella di 15 metri quadrati. “Non tornerò vivo” ha detto prima di lasciare Belgrado. Incontrerà l’ex leader serbo bosniaco Radovan Karadzic, i loro processi potrebbero essere unificati. A Belgrado resta ora da consegnare l’ultimo latitante ricercato dal Tpi: l’ex leader dei serbi di Croazia, Goran Hadzic.