ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fukushima: Aiea, sottovalutato rischio tsunami

Lettura in corso:

Fukushima: Aiea, sottovalutato rischio tsunami

Dimensioni di testo Aa Aa

Il rischio tsunami a Fukushima fu sottovalutato. L’agenzia internazionale dell’energia atomica emette il suo verdetto, sottolineando, però, che la reazione delle autorità giapponesi al disastro fu esemplare.

Nella relazione dell’Aiea si sollecita Tokyo a creare un’Authority indipendente sull’energia atomica.

Il rischio tsunami sarebbe stato valutato male per alcune delle 54 centrali giapponesi e non solo a Fukushima, colpita da onde alte 15 metri.

“Si possono costruire impianti nucleari sicuri contro gli eventi naturali – spiega Michael Weightman, team leader dell’Aiea – ma bisogna studiare questi disastri molto attentamente e essere capaci di prevederli. Non dobbiamo prevedere quando, ma la loro entità”.

Il rapporto dell’Aiea sarà presentato a Vienna alla fine di giugno. Il documento non esclude modifiche alla roadmap per la messa in sicurezza dei reattori danneggiati, anche con la cooperazione internazionale. Inolte, si invita Tokio a mettere a punto un nuovo regolamento che tenga conto dei rischi naturali e sia periodicamente aggiornato.