ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

E.Coli: alla crisi sanitaria segue quella dei consumi

Lettura in corso:

E.Coli: alla crisi sanitaria segue quella dei consumi

Dimensioni di testo Aa Aa

Alla crisi sanitaria segue adesso quella dei consumi con una crisi del settore di frutta e verdura che potrebbe assumere proprozioni devastanti soprattutto per alcune economie europee.

In Germania il crollo delle vendita di verdura non è stato arrestato neppure da questi cartelli:

“Vogliamo sapere da dove provengono le verdure. Non necessariamente il batterio proviene dalla verdure che importiamo dalla Spagna”.

La commissione europea non dispone ancora di cifre esatte , ma sta già esaminando le misure che potrebbe prendere perché le perdite si annunciano ingenti.

Le aziende agricole tedesche sperano che la tendenza venga invertita al più presto se continua così, molti dipendenti saranno costretti a restare a casa.

“Non sappiamo come far fronte a tutto questo, è una situazione pericolosa. Terremo qui i nostri dipendenti fino al week end, ma poi saremo costretti a ridurli del 50%. Non possiamo permetterceli più . Finanziariamente è impossibile!”.

Una possibilità evocata da Bruxelles per ridurre il danno sono gli aiuti pubblici o il riacquisto di parte del raccolto attraverso la mediazione di organizzazioni di produttori.