ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sempre più "indignados": avanti con la protesta

Lettura in corso:

Sempre più "indignados": avanti con la protesta

Dimensioni di testo Aa Aa

Avanti con manifestazioni e domino di solidarietà che ormai hanno contagiato anche Francia e Grecia.

Con la classica alzata di mano, divenuta il loro grido di battaglia, gli “indignados” di Madrid hanno votato la prosecuzione della protesta. Data critica sarà quella di martedì: giorno in cui la polizia ha annunciato che interromperà il dialogo con i manifestanti.

“Speriamo – dice uno di loro – che non si ripetano sgomberi come quelli visti a Barcellona, Lleda e Parigi. Tutto dovrebbe esclusivamente essere deciso in seno alle assemblee. C‘è sempre un modo per comunicare”.

Mentre Atene e Salonicco hanno risposto con simili iniziative, gli “indignados” spagnoli hanno protestato davanti all’ambasciata francese di Madrid, contro lo sgombero dei manifestanti che avevano occupato la piazza della Bastiglia.