ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Freedom Flottilla 2: nuova staffetta a Gaza per ricordare il blitz isrealiano

Lettura in corso:

Freedom Flottilla 2: nuova staffetta a Gaza per ricordare il blitz isrealiano

Dimensioni di testo Aa Aa

Dalla Turchia un nuovo convoglio umanitario a Gaza, per ricordare i morti nel raid alla Mavi Marmara.

A un anno dal blitz israeliano contro la Freedom Flottilla in cui hanno perso la vita nove attivisti turchi, l’associazione che aveva organizzato la prima spedizione propone una giornata di commemorazioni e una più imponente staffetta umanitaria, che verso la fine di giugno tornerà a sfidare il blocco marittimo alla Striscia di Gaza.

“Alla nuova missione – spiega il portavoce Huseyin Oruc – prenderanno parte 15 imbarcazioni. A bordo ci saranno rappresentanti di un centinaio di paesi, per un totale di circa 1500 persone”.

Il 31 maggio del 2010 il convoglio di attivisti pro-palestinesi Freedom Flottilla faceva rotta su Gaza, con un carico di aiuti umanitari e calcestruzzo, quando venne assaltato da uomini della marina israeliana. Un’indagine delle Nazioni Unite ha poi rilevato nelle modalità d’intervento molteplici violazioni di norme internazionali e umanitarie. Il Segretario Generale Ban-ki Moon ha ora sconsigliato la spedizione commemorativa.

“Un anno fa – dice il nostro corrispondente a Istanbul, Bora Bayraktar -, qui sulla Mavi Marmara, nove persone hanno perso la vita nel blitz delle forze israeliane. In migliaia si stanno raccogliendo ora a Istanbul, per rendere loro omaggio e ricordare l’accaduto. Mentre la Mavi Marmara si prepara per un nuovo viaggio”.