ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria, ancora un venerdi di protesta. "Almeno 9 morti causati dalla polizia"

Lettura in corso:

Siria, ancora un venerdi di protesta. "Almeno 9 morti causati dalla polizia"

Dimensioni di testo Aa Aa

Ancora un venerdi di protesta in Siria. Come accade ormai da dieci settimane, le manifestazioni sono iniziate al termine delle preghiere in moschea. Secondo fonti vicine ai dimostranti, l’intervento della polizia avrebbe causato almeno otto morti.

Oltre che in diversi quartieri della capitale Damasco, mobilitazioni si sono registrate in numerose altre città del paese, dalle province del nord a quelle del sud.

Episodi di particolare violenza si sono verificati attorno alla città di Aleppo, dove le forze di sicurezza hanno sparato in aria e caricato la folla. Nella città orientale di Albu Kamal sono state bruciate le foto del leader libanese sciita Nasrallah, che ieri in tv aveva espresso sostegno al presidente siriano Bashar al-Assad.