ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama: "Con l'Europa per la libertà e la democrazia"

Lettura in corso:

Obama: "Con l'Europa per la libertà e la democrazia"

Dimensioni di testo Aa Aa

Bye Bye Great Britain.

Il presidente degli Stati Uniti, atteso a Deauville questa mattina, ha chiuso la sua visita ufficiale nel Regno Unito con un discorso solenne nella Westminster Hall davanti alle Camere riunite.

In nome di una “relazione speciale fondata su valori e ideali condivisi” Obama ha riproposto il suo piano per un new deal che abbia come asse portante il radicamento della democrazia: “il tempo della nostra leadership è adesso, dobbiamo sostenere le nazioni emergenti e il diritto degli individui alla libertà”

Lo scenario mondiale vive una mutazione epocale e il presidente Obama chiama l’Europa a giocare un ruolo di primo piano in nome del multilateralismo come ha spiegato a Euronews l’ex leader dei liberaldemocratici Campbell:

“Il sottotesto del discorso di Obama era chiaro: la laedership mondiale non puo’ essere lasciata solo agli Stati Uniti la Gran Bretagna e l’Europa devono e possono assumersi le proprie responsabilità”

Il feeling tra Obama e Cameron consolidato anche dall’informalità di un barbecue in giardino dovrà trovare conferma su temi caldi come ad esempio il Medio Oriente.

“Barack Obama – spiega il nostro corrispondente da Londra – ha ribadito che la soluzione passa attraverso garanzie sicure per la sicurezza di Israele e la creazione di uno stato palestinese sovrano. A Teheran, come a Tunisi e sulla piazza Tahrir la gente chiede libertà, la stessa che ha permesso ad altri paesi di incamminarsi sulla via della democrazia”