ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tornado: si aggrava il bilancio nel Missouri

Lettura in corso:

Tornado: si aggrava il bilancio nel Missouri

Dimensioni di testo Aa Aa

Il tornado del Missouri, negli Stati Uniti il più devastante in 60 anni, ha fatto oltre 120 morti, 750 feriti, 1500 dispersi.

La cittadina di Joplin è stata investita da raffiche a a 320 chilometri orari: 8 mila gli edifici colpiti, i danni superano i 2 miliardi di euro.

“Il mio appartamento è lì sul lato sinistro, dove si vede la postazione della televisione”, racconta un abitante di Joplin, “A destra c‘è il mio armadio, dove mi sono rifugiato, lì al terzo piano. Tutto mi è cascato addosso. Mi sono rialzato, ho guardato fuori e ho visto tutto questo”.

“Sto cercando di salvare ciò che posso e fare del mio meglio”, spiega un’altra residente, “I vicini aiutano, abbiamo un po’ di sole oggi e così tutti cercano di recuperare il possibile prima del tornado che dovrebbe di nuovo colpire stanotte”.

I soccorsi si intensificano, alla ricerca di sopravvissuti, prima che forti perturbazioni investano di nuovo il Missouri per colpire anche il Texas e di nuovo il Kansas e l’Oklahoma, dove almeno 5 persone hanno già perso la vita e diverse sono state ferite dal tornado.

A fine aprile una serie di potenti trombe d’aria ha colpito il sud est degli Stati Uniti, più di 350 le vittime.