ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mubarak rischia pena di morte. Reazioni al Cairo

Lettura in corso:

Mubarak rischia pena di morte. Reazioni al Cairo

Dimensioni di testo Aa Aa

Rischia la pena di morte Hosni Mubarak. La Procura del Cairo annuncia che l’ex Presidente egiziano dovrà rispondere in tribunale di concorso in omicidio per l’uccisione di manifestanti, abuso di potere e spreco di denaro pubblico. I figli Alaa e Gamal e l’ex capo dei servizi segreti dovranno rispondere delle medesime accuse. Reazioni per le strade del Cairo, teatro della rivoluzione che ha portato alla caduta di Mubarak:

“Si merita una dura punizione, spedirlo alla Corte Penale non è abbastanza perché ci ha rubato per 30 anni, ha rubato le nostre vite, ha rubato la salute del Paese” dice una residente della capitale.

“Deve essere processato non tanto per una questione di soldi quanto perché si deve stabilire un principio, in maniera che chiunque commetta un crimine, faccia fortuna illegalmente, abusi della propria autorità ne paghi poi le conseguenze” ritiene un altro abitante del Cairo.

Mubarak, deposto l’11 febbraio, è agli arresti dal 13 aprile scorso. La rivoluzione del Cairo ha posto fine a un potere durato 30 anni.