ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Georgia: protesta a oltranza contro Saakashvili

Lettura in corso:

Georgia: protesta a oltranza contro Saakashvili

Dimensioni di testo Aa Aa

Quinto giorno consecutivo di protesta in Georgia.

Migliaia di manifestanti in piazza per chiedere le dimissioni del presidente Mikhail Saakashvili accusato di autoritarismo.

Una mobilitazione che tuttavia si va affievolendo e che vede i partiti dell’opposizione divisi tra loro: “La situazione è molto difficile e questo non perché la gente non voglia combattere”, spiega la leader dell’opposizione Nino Burjanadze, “ma perché la dittatura utilizza il terrore. In ogni caso, noi continueremo questa battaglia”.

Sabato gli scontri più gravi, con diversi feriti, quando la polizia ha usato lacrimogeni e sparato proiettili di gomma.

L’opposizione accusa il presidente al potere dal 2003 di non combattere povertà e corruzione e di aver perso territori georgiani durante la guerra con la Russia del 2008.