ULTIM'ORA

Lettura in corso:

E-G8: al via il primo vertice con i grandi del web


Redazione di Bruxelles

E-G8: al via il primo vertice con i grandi del web

I colossi mondiali e il gotha internazionale del web, così come i grandi gruppi delle telecomunicazione sono riuniti fino a domani a Parigi per la prima edizione del Forum e-G8, del g8 elettronico.

Obiettivo: dibattere dell’impatto di internet sull’economia globale.

L’appuntamento è stato voluto da Nicolas Sarkozy, attuale presidente del G8, in preparazione del summit degli otto grandi che per la prima volta vede all’ordine del giorno un punto dedicato al web.

Il presidente francese, Nicolas Sarkozy:

“L’Universo che (internet)rappresenta non è un universo parallelo, libero da regole, da principi morali e più in generale dai principi fondamentali che sono alla base della vita sociale dei nostri Paesi democratici”.

Il presidente francese si è fatto stamattina portavoce di un sentimento molto diffuso oltralpe che è quello di regolare internet.

Ma non tutti la pensano così. L’autostrada cybernetica deve rimanere un’autostrada a 10 corsie, libera da lacci e lacciuli per molti altri, come John Perry Barlow.

John Perry Barlow, Electronic frontier foundation:

“Da 22 anni cerchiamo di regolare il cyberspazio e penso che si possano avere punti di vista diversi.

Regolare per noi significa libertà, apertura, regole minime e indispensabili”.

In programma figurano tematiche ricorrenti per gli attori del settore, come l’impatto del web sulla crescita o i problemi legati alla privacy e al diritto d’autore.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

Redazione di Bruxelles

Grecia: timore contagio in Europa