ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vulcano islandese: spazio aereo Gb a rischio chiusura

Lettura in corso:

Vulcano islandese: spazio aereo Gb a rischio chiusura

Dimensioni di testo Aa Aa

Aeroporti britannici in allerta a causa del vulcano islandese Grimsvoetn. L’autorità nazionale dell’aviazione civile prevede per domani probabili

problemi ai voli in partenza o in arrivo dal Regno Unito a causa della nube di cenere vulcanica.

Un allarme analogo è stato diffuso anche dalla Finlandia. Resta chiuso il principale scalo aereo islandese. Se l’intesità delle emissioni dovesse scemare, le autorità dell’isola potrebbero decidere per una riapertura nelle prossime ore.

‘‘Il vento soffia da sud-ovest verso nord-est e indirizza la cenere verso il nord-est dell’Islanda – spiega Brian Flynn, capo della gestione flussi di Eurocontrol – Ci dovrebbe essere un cambiamento della direzione del vento e c‘è qualche rischio che le ceneri si dirigano verso l’Europa nelle prossime 48 ore. Ma naturalmente è impossibile stabilire in questa fase la quantità di cenere che potrebbe essere trascinata verso questa parte dell’Europa”.

L’incubo della nube di cenere, lo scorso anno, non fu limitato al Vecchio continente, ma colpì il 29% dell’aviazione mondiale, riguardando 1.2 milioni di passeggeri al giorno per sei giorni.

Almeno 100mila voli furono cancellati, con perdite per le compagnie aeree per oltre 3,5 miliardi di euro.