ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Strauss-Kahn: Francia, opinione pubblica divisa

Lettura in corso:

Strauss-Kahn: Francia, opinione pubblica divisa

Dimensioni di testo Aa Aa

Molti francesi increduli stentano ancora ad accantonare l’idea di vedere Dominique Strauss-Kahn combattere fino all’ultimo voto, con Nicolas Sarkozy, per la presidenza francese.

Lo scandalo, che domina le prime pagine di tutti i giornali, continua a dividere l’opinione pubblica:

“È una storia tipicamente americana: uno è condannato prima ancora di essere giudicato. Spero ne uscirà perché trovo questa storia veramente strana”, commenta un parigino. Un altro passante dice: “Penso che debba difendersi e che la verità debba venire fuori. Se è colpevole tornerà in cella, se no andrà a casa”.

Le televisioni francesi si danno battaglia a colpi di edizioni speciali, per bruciare la concorrenza sulle ultime notizie del caso e sul toto-candidato dei socialisti.

Per Ségolène Royal, sconfitta da Sarkozy nella corsa all’Eliseo del 2007, urge voltare pagina e lasciare nelle mani della giustizia americana il destino dell’ex direttore del Fondo Monetario Internazionale: “Non oscureremo tutta la vita politica francese, i problemi del Paese”, ha detto intervenendo in una trasmissione televisiva, “Non oscureremo le difficoltà che la Francia deve affrontare vivendo questa soap opera giudiziaria americana, che sta prendendo giorno dopo giorno la totalità dei nostri programmi informativi”.