ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spunta un presunto messaggio audio postumo di Bin Laden

Lettura in corso:

Spunta un presunto messaggio audio postumo di Bin Laden

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo l’annuncio ufficiale della sua morte spunta una nuova registrazione audio attribuita a Bin Laden. L’attribuzione viene da un organismo statunitense specializzato nella sorveglianza dei siti jihadisti. Nel frammento l’uomo che parla inneggia alle rivoluzioni arabe e esorta alla solidarietà fra mussulmani.

Secondo varie fonti arabe e americane, che citano informazioni pakistane, l’egiziano Seif Al Adel sarebbe il nuovo capo di Al Qaida, ma un capo ad interim nell’attesa del sì, da parte di tutti i rami dell’organizzazione, al nuovo leader, presunto ex n°2 di Osama, il medico egiziano Ayman Al Zawahiri.

Ma Al Zawahiri potrebbe non essere accettato da tutti proprio perché egiziano e non nato nella penisola arabica, considerata la terra santa mussulmana.

Sempre secondo le rivelazioni fatte, a quanto dicono i servizi pakistani, da un pentito libico di Al Qaeda, potrebbe essere in atto una lotta per la presa del potere fra gli esponenti provenienti dalla penisola arabica e gli altri.