ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama: si torni al negoziato israelo-palestinese

Lettura in corso:

Obama: si torni al negoziato israelo-palestinese

Dimensioni di testo Aa Aa

A quasi un anno dall’ultimo incontro diretto a Washington fra i leader israeliano e palestinese, l’amministrazione statunitense torna a insistere sulla necessità imprescindibile del rilancio del processo di pace in medioriente. Lo ha fatto il presidente americano Barack Obama al termine dell’incontro con il re Abdallah II di Giordania:

“Entrambi condividiamo l’opinione secondo cui, malgrado i tanti cambiamenti o forse a causa dei tanti cambiamenti che stanno avvenendo nella regione, sia più necessario che mai, per israeliani e palestinesi, tornare al tavolo dei negoziati, con un processo attraverso il quale si creino due stati che vivano fianco a fianco in pace e in sicurezza”.

Malgrado la primavera araba distolga un po’ l’attenzione, la situazione palestinese rimane sempre centrale mediorientale. Migliaia di persone in vari paesi, fra cui la Giordania, hanno manifestato nell’anniversario della Naqba, la catastrofe, il primo esodo palestinese dopo la vittoria israeliana sugli arabi alla fine degli anni ’40.