ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'egiziano Elaraby nuovo segretario Lega Araba

Lettura in corso:

L'egiziano Elaraby nuovo segretario Lega Araba

Dimensioni di testo Aa Aa

La guida della Lega Araba resta in mano all’Egitto. I ministri degli Esteri dell’organismo che riunisce i Paesi arabi hanno eletto l’egiziano Nabil Elaraby nuovo segretario generale. Elaraby raccoglie il testimone del compatriota Amr Moussa.

La riunione al Cairo, sede della Lega Araba, ha visto la decisione in extremis del Qatar di ritirare il proprio candidato.

“Oggi la comune azione araba attraversa una forte crisi” ha detto il neo-eletto “ed è per questa ragione che dobbiamo unire le nostre forze e tentare di trovare una soluzione per elevare lo statuto dei Paesi arabi e rispondere alle domande dei nostri popoli”.

Con la candidatura di Elaraby l’Egitto ha rinunciato al suo attuale ministro degli Esteri pur di mantenere la guida della Lega Araba, in un momento in cui il suo ruolo nella regione è in bilico.

Il nuovo Segretario Generale ha lunga serie di responsabilità che lo attendono in seno alla Lega Araba in particolare riguardo alla crisi che attraversa l’intera regione che interroga il ruolo della Lega per il prossimo futuro.