ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

DSK: socialisti francesi ricordano presunzione innocenza

Lettura in corso:

DSK: socialisti francesi ricordano presunzione innocenza

Dimensioni di testo Aa Aa

Tre matrimoni e un precedente. E’ forse uno dei titoli più graffianti per non dire maligni quello che ricorda le unioni passate del socialista francese e lo scandalo che già nel 2008 mise a repentaglio la sua carriera. La relazione con una dipendente dell’Fmi: accuse da cui venne poi sollevato.

Tra le file dei socialisti francesi regna lo sconcerto ma si invoca la presunzione d’innocenza:

“Ora Dominique si potrà difendere” ha detto Ségolène Royal. “E credo che nell’attesa ciascuno debba rispettare le regole fondamentali del funzionamento di una democrazia: finchè non si è condannati si è innocenti”.

I 3 anni e mezzo passati alla guida del Fondo Monetario Internazionale avevano giovato alla sua popolarità in Francia. Ora la strada per l’Eliseo sembra definitivamente preclusa.