ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Amministrative, ultimo test prima del voto nel 2013

Lettura in corso:

Amministrative, ultimo test prima del voto nel 2013

Dimensioni di testo Aa Aa

Secondo giorno di voto per le amministrative dopo l’affluenza in calo di domenica.

A Milano la partita giudiziaria ed elettorale più significativa per Silvio Berlusconi, con il processo Mills da una parte e il duello Moratti-Pisapia dall’altra.

Più di 10 milioni di elettori alle urne in oltre 1300 comuni e 11 province.

Ultimo test significativo prima delle elezioni del 2013 per la sinistra in cerca di identità, il centro destra incrinato da scandali e divisioni interne e il neonato terzo polo che conta per la prima volta le sue forze.

Occhi puntati in particolare su Bologna; Torino dove si candida Piero Fassino; Napoli, dove l’emergenza rifiuti ha già mostrato in passato il peso che può avere sulle campagne elettorali e sui seggi.

E Milano, palcoscenico per eccellenza del premier che qui ha votato al Lorenteggio, qui si è presentato come capolista del Pdl e qui appoggia personalmente il sindaco uscente, sicuro, dice, di vincere al primo turno.

Per batterlo, l’opposizione punta al ballottaggio, previsto il 29 e il 30 di maggio.