ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: in migliaia a funerali manifestanti, ancora morti

Lettura in corso:

Siria: in migliaia a funerali manifestanti, ancora morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Bashar al Assad ordina di non aprire il fuoco sui manifestanti, ma in Siria non si arresta la strage.

Almeno nove persone sono state uccise nelle ultime 24 ore dalle forze dell’ordine nelle manifestazioni anti-regime. Quattro le vittime a Tall Kalakh, nei pressi di Homs.

A causa della repressione centinaia di siriani sono fuggiti dall’area per raggiungere il vicino villaggio di Wadi Khaled, nel nord del Libano.

Intanto, oltre ottomila persone hanno preso parte a Homs ai funerali di uno dei manifestanti morti negli scontri con le forze di sicurezza. In migliaia hanno iniziato una marcia funebre intonando slogan contro l’assedio dell’esercito.

Il governo di Damasco, dal canto suo, ha annunciato che oltre 6.000 rivoltosi si sono consegnati alle autorità siriane dall’inizio della rivolta.