ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: Obama dà il via alle trivellazioni in Alaska

Lettura in corso:

Usa: Obama dà il via alle trivellazioni in Alaska

Dimensioni di testo Aa Aa

Annuncio a sorpresa di Obama: alle prese con il caro-benzina, il presidente americano inaugura, sotto le pressioni repubblicane e dell’elettorato, nuove misure per aumentare la produzione interna in Alaska e nel Golfo del Messico. Se il prezzo del greggio è nettamente inferiore alla media europea, i 4 dollari al gallone sono comunque molto di più rispetto all’anno scorso.

“Intendo chiedere al Ministero degli Interni – ha detto Obama- di concedere ogni anno nuove licenze per sfruttare le riserve nazionali di petrolio in Alaska, rispettando le aree sensibili, ma anche di accelerare la valutazione delle risorse petrolifere e di gas nell’Atlantico centrale e del Sud”.

Nel Golfo del Messico, a distanza di un anno dal disastro ecologico della piattaforma della BP, il più grave della storia americana, Washington vuole cedere in leasing nuove aree. L’argomento e l’economia in generale hanno tutte le carte per pesare ancor più del terrorismo internazionale sulla campagna per le presidenziali del 2012.