ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Suzanne Mubarak: crisi cardiaca dopo l'arresto

Lettura in corso:

Suzanne Mubarak: crisi cardiaca dopo l'arresto

Dimensioni di testo Aa Aa

La moglie del deposto presidente egiziano Hosni Mubarak, Suzanne, è in terapia intensiva per un sospetto attacco cardiaco. L’ospedale é quello di Sharm El Sheikh, lo stesso in cui è ricoverato il marito dal dodici aprile scorso.

Un malore che secondo alcuni osservatori locali avrebbe lo scopo di evitare il trasferimento nel carcere di Qanater, 16 chilometri a nord del Cairo.

Giovedì infatti, dopo un interrogatorio, l’ex first lady è stata posta in custodia cautelare per 15 giorni nell’ambito dell’inchiesta sugli arricchimenti illeciti della famiglia Mubarak, alla quale si attribuisce un patrimonio di decine di miliardi di euro.