ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: funerali a Lorca delle vittime del sisma

Lettura in corso:

Spagna: funerali a Lorca delle vittime del sisma

Dimensioni di testo Aa Aa

Funerali questa mattina a Lorca delle nove vittime del terremoto che mercoledì pomeriggio ha colpito la città della comunità autonoma di Murcia, nel sud della Spagna. Alla cerimonia presenzieranno il principe delle Asturie Felipe, accompagnato dalla moglie, e il premier José Luis Rodriguez Zapatero.

E mentre la Spagna si ferma oggi e domani per due giornate di lutto nazionale, soccoritori ed esercito continuano a lavorare per garantire cibo e riparo a coloro che hanno perso la casa. Circa quindicimila i senza tetto su una popolazione di 93mila abitanti.

La maggior parte delle persone che hanno trovato rifugio negli accampamenti sono immigrati, gli altri sono ospiti da amici e parenti.

Ventimila gli edifici tra cui molti risalenti al 16esimo e al 17esimo secolo che hanno riportato danni. Il vicepremier Rubalcaba ha confermato che il governo approverà nelle prossime ore un primo pacchetto di aiuti per la ricostruzione.

Nel Paese intanto si discute dell’efficacia della politica antisismica. Il terremoto di mercoledì infatti è stato di magnitudo 5,1 sulla scala Richter, una scossa considerata di media intensità che non avrebbe dovuto provocare simili danni.