ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan: duplice attentato per vendicare Bin Laden

Lettura in corso:

Pakistan: duplice attentato per vendicare Bin Laden

Dimensioni di testo Aa Aa

“E’ il primo atto di vendetta per la morte di Osama bin Laden”. Con questo comunicato i Taleban rivendicano il duplice attentato che stamane nel nord del Pakistan ha fatto oltre 80 morti e un centinaio di feriti. Si tratta dell’attacco più sanguinoso dallo scorso novembre.

Un kamikaze a bordo di una moto si è fatto esplodere poco dopo l’alba tra le reclute delle Guardie di frontiera nella base del distretto di Charsadda, a circa 35 chilometri da Peshawar.

La morte di Bin Laden, ucciso la notte del primo maggio da un commando delle forze speciali americane, ha sollevato i timori di una nuova ondata di attentati nel paese.

I Taleban denunciano la collaborazione di Islamabad con gli Stati Uniti nella lotta contro l’estremismo islamico. Washington si chiede invece come l’uomo più ricercato al mondo abbia potuto vivere per anni indisturbato poco distante dalla capitale pakistana.

Negli ultimi quattro anni sono almeno 4.300 le vittime degli attentati che hanno colpito le principali città del Pakistan.