ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gheddafi in tv: sono dove non potete prendermi

Lettura in corso:

Gheddafi in tv: sono dove non potete prendermi

Dimensioni di testo Aa Aa

Nulla indica che Muammar Gheddafi sia stato colpito dai raid della Nato.

Lo dicono gli Stati Uniti e il portavoce del governo libico, lo ribadisce il vescovo di Tripoli dopo un malitenso che aveva portato Franco Frattini a parlare di un rais ferito e in fuga da Tripoli.

Poi, giovedì sera, il messaggio audio alla tivù di stato dello stesso colonnello:“Sono in un posto in cui non potete raggiungermi, perché vivo nel cuore di milioni di libici. E anche se uccidete il mio corpo, la mia anima resterà nei loro cuori”.

A corredo delle sue parole, una parata osannante della sua gloria e della potenza militare e bellica ai suoi ordini.