ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Uganda, violenti scontri tra oppositori e polizia

Lettura in corso:

Uganda, violenti scontri tra oppositori e polizia

Dimensioni di testo Aa Aa

Un rientro in patria contrastato dalle autorità ugandesi e ritmato dalle violenze, quello del leader dell’opposizione Kizza Besigye andato in Kenya per cure mediche.

La polizia ha disperso con la forza e i lacrimogeni i suoi sostenitori.

Rivale politico del presidente ugandese di cui è stato anche medico personale, Besigye guida un movimento di protesta contro l’inflazione e il carovita, in piazza da oltre un mese. È già stato arrestato quattro volte, l’ultima volta due settimane fa quando è stato anche ferito.

Il suo ritorno nella capitale Kampala coincide con la cerimonia di insediamento del capo di stato Yoweri Museveni, 66 anni di cui 25 al potere.

“I tentativi di destabilizzazione saranno battuti”, ha promesso il presidente giunto al suo quarto mandato. A detta di alcune Ong, la sua repressione ha fatto più di 9 morti in un mese.