ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La paura di un terremoto provoca serrata nella "chinatown" di Roma

Lettura in corso:

La paura di un terremoto provoca serrata nella "chinatown" di Roma

Dimensioni di testo Aa Aa

Sisma a Roma: potere di una leggenda metropolitana o dei social network?

Difficile appurarlo, ma il risultato, è la serrata dei negozi nella “chinatown” della capitale e scampagnate fuori porta.

A mobilitare gli abitanti supertiziosi una vecchia profezia, che prevedeva che un terremoto avrebbe distrutto la città eterna:

“Se ne sono andati per paura del terremoto – dice un abitante – Se ne sono andati tutti i cinesi, sono davvero superstiziosi”.

La profezia, che ha svuotato Roma, è attribuita, ma non ci sono prove, a un sismologo scomparso nel ’79, Raffaele Bendandi.

A nulla sono servite le smentite delle autorità.

Ad alimentare la paura avrebbe avuto un ruolo chiave anche twitter.