ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia paralizzata da sciopero, scontri con la polizia

Lettura in corso:

Grecia paralizzata da sciopero, scontri con la polizia

Dimensioni di testo Aa Aa

In un’Atene paralizzata da uno sciopero generale di 24 ore, decine di giovani greci si sono scontrati con le forze di polizia, a margine di una manifestazione contro le misure di austerità varate dal governo che ha visto scendere in piazza ventimila persone.

Gli agenti hanno fatto ricorso ai lacrimogeni, dopo essere stati attaccati con lanci di pietre e bottiglie molotov. Diversi manifestanti sono rimasti feriti.

“Stanno distruggendo le nostre vite, le stanno davvero distruggendo con queste misure”.

“Non cambierà nulla con questo giro di vite. L’unica cosa che cambierà è che le persone diventeranno più povere. Queste misure sono dannose. Stanno cancellando tutte le conquiste ottenute nel campo dei diritti dei lavoratori”.

Gli scontri sono avvenuti poco lontano dal luogo in cui il ministro greco delle finanze ha incontrato i rapprentanti di Fondo Monetario Internazionale, Unione europea e BCE, per discutere della quinta tranche del prestito da 110 miliardi di euro che l’anno scorso salvò la Grecia dalla bancarotta.