ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ad aprile in calo l'inflazione in Cina

Lettura in corso:

Ad aprile in calo l'inflazione in Cina

Dimensioni di testo Aa Aa

L’ inflazione e’ leggermente diminuita in Cina in aprile, pur rimanendo relativamente alta, al 5,3%, secondo i dati diffusi dall’ Ufficio nazionale di statistica di Pechino. In marzo era stata del 5,4%. Altri dati resi noti , come quello della produzione industriale, che e’cresciuta del 13,4%, un livello considerevolmente inferiore a quello di marzo, quando la crescita era stata del 14,8%,indicano un inizio di ‘‘raffreddamento’‘ dell’ economia.

Secondo quest’economista i dati indicano che le misure per contenere i prezzi varate dal governo stanno cominciando a dare risultati: le cause dell’inflazione sono numerose: oltre alla liquidità eccessiva bisogna considerare gli aumenti dei salari e i rincari dei prezzi alimentari.

I prezzi dei prodotti alimentari, quelli che maggiormente contribuiscono all’ inflazione, sono scesi dello 0,4% in aprile rispetto a marzo, con un aumento dell’ 11,% su base annua.

Le autorita’ monetarie cinesi hanno aumentato per due volte il tasso d’ interesse dall’ inizio dell’anno e di quattro volte la percentuale di riserve obbligatorie delle banche