ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nottata di raid Nato su Tripoli

Lettura in corso:

Nottata di raid Nato su Tripoli

Dimensioni di testo Aa Aa

Tripoli ha trascorso una notte sotto i pesanti bombardamenti della Nato. Otto raid aerei in circa tre ore, che avrebbero colpito anche il bunker di Gheddafi. Alcuni funzionari libici hanno mostrato a un gruppo di giornalisti un edificio governativo distrutto. Si tratta, hanno spiegato, della sede dell’Alta commissione per l’infanzia. Già danneggiata in un attacco dell’Alleanza Atlantica il 30 aprile, stavolta è stata distrutta.

La Nato non ha fornito notizie su eventuali

vittime, anche se, in questa nottata di raid, le autorità libiche sostengono siano rimasti feriti anche alcuni bambini. I raid hanno provocato danni anche a un ospedale di Tripoli. Tutto questo all’indomani delle dichiarazioni ottimistiche del Segretario generale della Nato sugli sviluppi del conflitto in Libia. Secondo Anders Fogh Rasmussen, per Gheddafi “la partita è finita” e per lui o per il suo regime non ci sarebbe futuro.