ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Giro d'Italia in lutto per Weylandt, la Leopard si ritira


Italia

Giro d'Italia in lutto per Weylandt, la Leopard si ritira

Un minuto di silenzio martedì a Genova al Giro d’Italia in lutto per la morte di Wouter Weylandt.

L’amico fraterno, lo statunitense Tyler Farrar, si è ritirato dalla gara.

E lo stesso ha fatto in serata il suo team, la Leopard.

La corsa rosa, invece, non si è fermata ma ha reso omaggio al corridore belga percorrendo i 216 chilometri fino a Livorno ad andatura lenta.

Ogni 10 chilometri, i ciclisti si sono alternati in testa, una staffetta che si è conclusa con gli 8 compagni del ciclista ventiseienne abbracciati all’arrivo insieme a Farrar.

A chiedere loro di correre comunque la quarta tappa era stato il padre di Wouter, giunto in mattinata con la madre, la sorella e la nuora incinta per il riconoscimento.

L’autopsia ha confermato: Weylandt, caduto a oltre 70 chilometri orari al Passo del Bocco, é morto sul colpo.

Prossimo Articolo

mondo

Accordo Microsoft Skype